Una tortina monoporzione per festeggiare il ritorno

28 aprile 2011

Eccomi...sono tornata. Grazie per gli auguri che mi avete ricambiato, mentre ero via mi siete mancati, vi ho pensato, ho fatto qualche foto proprio per voi, per mostrarvi le cose belle che ho visto.
Mi sono riposata, ho girato senza fretta e mi sono goduta le giornate, spesso belle: sono anche un po' abbronzata :)
Comunque la voce non è mica tornata del tutto, qualche tono è rimasto a Ravenna e qualche altro a Mantova, così visto che mi sono piaciute tanto, ho lasciato qualcosa di me. Penso che dovrò attendere la fine del periodo delle allergie varie e anche delle lezioni.

Allora per festeggiare il ritorno, partecipo al contest di PASTICCIONA




Ecco qui la ricetta


CROSTATINA AGLI ASPARAGI

45 g di pasta brisée
10 asparagi
1/2 scalogno
5 g di burro
1 cucchiaio di robiola
1 cucchiaio scarso di parmigiano grattato
qualche stelo di erba cipollina
2 uova di quaglia
sale

Foderate uno stampino con la pasta brisée. Pulite gli asparagi, eliminando la parte fibrosa, tagliateli a pezzetti e cuoceteli in un tegame con lo scalogno tritato imbiondito nel burro e un pizzico di sale, bagnando con acqua tiepida quando è necessario. Passateli poi al mixer con i formaggi, 1 uovo e qualche stelo di erba cipollina.
Riempite con questo composto la pasta brisée e cuocete in forno a 180° per 12 minuti. Versate sulla tortina l'albume dell'ovetto rimasto e fate cuocere 5 minuti, poi unite il tuorlo e infornate altri 2 minuti. Pepate, decorate con qualche altro pezzetto di erba cipollina e servite.



Questa è proprio una coccola che sa di primavera e la dedico a Fausta, Cinzia, Alessia, Dorris, Barbara, Marta y Cris, Marcella...ma anche a tutti gli altri :D

Appena ho un attimo, scarico le foto e ve ne posto qualcuna con qualche raccontino di viaggio!

Per ora un abbraccio a tutti. Bacissimi!

6 commenti:

  1. uhhh che splendore! Che piacere ritrovarti, sai che stasera pensavo proprio a te, che manchi da un po'? E grazie per la coccola dedicata (sempre che la Cinzia che citi sia io.. ce ne sono tantissime in blogsfera!) me ne faccio scorpacciata, un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Que receta más buena, y que presentación más original!!! La verdad es que me ha encantado, asi que me la apunto!!! Un besazo de las pinuinas guapa! Muaccckkk

    RispondiElimina
  3. Grazie e bentornata...a presto, ciao

    RispondiElimina
  4. che carucciaaaa e ben tornata ;)

    RispondiElimina
  5. scopro con piacere il tuo blog, ti invito nella mia cucina, a presto!!

    RispondiElimina
  6. Ciao a tutti
    sono passata a trovarvi e a lasciare saluti.
    Adesso me ne vado a cuccia...buonanotte :)

    RispondiElimina