Puntarelle e Roma!

25 aprile 2013

Molto spesso quando penso alle vacanze, penso a Roma. Come saprete ci abitano i parenti di mia mamma e quando ero piccola, a luglio o ad agosto, andavo lì a casa dei nonni dove c'erano anche i miei cugini. Qualche volta andavamo al mare a Lavinio: lì le vacanze erano ancora più belle. Non so se il ricordo di quelle estati è magico perché ero una ragazzina con i sogni ancora intatti, certo è che Roma nel mio cuore ha sempre occupato un posto speciale. Roma la conosco davvero, perché ho cominciato a scoprirla da bambina, come in un gioco, in cui quello che studiavo a scuola diventava visibile e reale, eppure non mi stanco mai di girarla, di annusarla, di rivederla, mi piace dirle: "Ciao, sono tornata, cosa mi hai preparato di bello?" E qualcosa di bello lo trovo ogni volta, nelle sue strade, nei suoi monumenti, nella sua gente. Roma per me è proprio la città più bella del mondo (foto del web).
 



E allora si va di ricetta di nonna Maria. Perché il mio "viaggio nel gusto" è stasera un viaggio nella memoria, nel sapore dolce amaro delle puntarelle e della giovinezza, nel piccante del peperoncino e della vita, nella sorpresa di questo piatto che arriva con il cacio sui maccheroni!



SPAGHETTI CON LE PUNTARELLE

350 g di spaghetti
500 g di puntarelle
6 filetti d'acciuga
2 spicchi d'aglio
4 cucchiai d'olio
pecorino grattato
1 peperoncino
sale

Pulite le puntarelle delle foglie esterne e tagliate a filetti tutto il cuore. Saltatele nell'olio con l'aglio sbucciato e schiacciato, bagnate con poca acqua e cuocete per 5 minuti. Unite i filetti d'acciuga e fateli sciogliere, aggiungete poi il peperoncino intero. Regolate il sale. Lessate gli spaghetti al dente, scolateli facendo trattenere un po' d'acqua, quindi insaporiteli nel sugo per qualche istante. Servite con un filo d'olio a crudo e formaggio a piacere.



Mando questa ricetta al contest di LAURA




Buona serata, amici, passo a salutarvi, un abbraccio :)

11 commenti:

  1. A leggere "nonna Maria" mi è venuto un brivido! Quanto mi manca la mia nonna, anche se sono passati tantissimi anni da quando non c'è più.
    Gustosissima la tua pasta, adoro le puntarelle :) Un abbraccione, buon we

    RispondiElimina
  2. famtastica la pasta con le puntarelle non le ho mai mangiate cosi poi ci sta bene acciuga, non si smetterebbe mai di girare se mi dicevi ti mandavo un po di foto di roma per il post, complimenti magnifica pasta che spero di trovare le puntarelle oggi stesso

    RispondiElimina
  3. CHe bei momenti ci hai raccontato! E cmq, come darti torto? Roma è fantastica!

    RispondiElimina
  4. qui con tutti questi romani che arivano, altro che puntarelle con la pasta!!
    spuntature di maiale sulla gratico salsicce e roba del genere!!!
    baci!

    RispondiElimina
  5. Roma è la mia città, Venezia è la mia città adottiva, ma Roma è Roma, a Lavinio ci abita mia zia, ma il mio mare è sempre l'Adriatico...le puntarelle sono e restano legate alle splendide insalate con aglio e alici che faceva e fa la mamma.
    Questi spaghetti hanno un aspetto goloso assai, brava!
    ♥♥♥

    RispondiElimina
  6. bellissimo post...COMPLIMENTI!!!....

    RispondiElimina
  7. Veramente bel post, una bella foto in primo piano di questo gustosissimo piatto di pasta!!! p.s. Io sto cosi - cosi, insomma una cosa normalissima per una metereopatica con questo tempo di c..a! Ciao Carla, ti auguro un bel weekend, baci!

    RispondiElimina
  8. Ciao Carla, questo e' un grande primo piatto, Eterno , come Roma.
    A presto e buon week

    RispondiElimina
  9. bellissimo post, come tutti i tuoi legati ai ricordi :)))

    non ho mai mangiato le punterelle ma questa pasta mi sembra ottima, a me piace il gusto dolce-amaro
    buon w.e.!

    RispondiElimina
  10. O_O... e che romana so??? Non li ho mai mangiati gli spaghetti con le puntarelle. Le puntarelle sì... e tu lo sai bene che te ne sei fatta una scorpacciata anche qua da me! Ma perché non mihai suggerito sta ricetta meravigliosa con tutte le puntarelle che avevamo comprato????? Hahahahaa Splendida ricetta... Sarò un po' di parte, ma mi sa che è proprio buonaaaa!!!!

    RispondiElimina
  11. Ricetta inserita...grazie per la partecipazione!
    Un bacio

    RispondiElimina