Il chicken pie per l'Abbecedario culinario

25 luglio 2013

Ciao amici, come state? Fa caldissimo anche da voi? Io non mi lamento, perché il caldo non arrivava mai e perché tanto andrò in Sicilia dove mi sembrerà che le temperature di Genova siano paradisiache ;)

Sto macinando esami a più non posso, per fortuna i ragazzi sono quasi tutti ben preparati e perciò diventa anche piacevole. Comunque lavorerò fino a martedì e partirò mercoledì, quindi sarà un bel tour de force. Aspetto il momento in cui l'aereo si staccherà dalla pista e volerà alla volta di Catania....

Nel frattempo parliamo di altre vacanze e torniamo a Londra. Guardate qui sotto.


La torre di Londra al crepuscolo
La National Gallery
Tramonto sul Tamigi


In quella volta lì, il tempo è stato bellissimo, non pareva nemmeno di essere nel Regno Unito....


E ora l'ultima ricetta, davvero un classico, per questo giro di  ABBECEDARIO CULINARIO D'EUROPA e per ALEX del blog FOOD 4 THOUGHT, che lo ospita.





CHICKEN PIE 

per la pasta
225 g di farina
2 tuorli
latte
100 g di burro
20 g di zucchero
sale

per il ripieno
1 cipolla
prezzemolo
150 g di prosciutto cotto
1 bicchiere di brodo di pollo
1 petto di pollo
200 g di champignons
2 uova
sale, pepe

Preparate la pasta mescolando la farina con i tuorli, un pizzico di sale, lo zucchero e il burro morbido. Impastate alla svelta, quindi fate una palla e mettete da parte. Per il ripieno tagliate a dadini il petto di pollo e raccoglietelo in una ciotola con gli champignons puliti e affettati, la cipolla e un po' di prezzemolo tritati, sale e pepe. Ricoprite il fondo di una pirofila da 22 cm di diametro con le fette di prosciutto, quindi disponete l'impasto e versatevi sopra il brodo e 1 uovo battuto. Spianate la pasta dandole la forma di un disco e coprite la torta saldandola sui bordi della pirofila. Spennellate la superficie con l'uovo rimasto leggermente battuto e infornate a 180° per 1 ora circa. Servite tiepido o freddo.




Passo a salutarvi, prima della cuccia. La sveglia suonerà prestissimo domattina!
 

18 commenti:

  1. buona! e poi sai una cosa? mi piace troppo il nome del tuo blog :) posso chiederti cosa insegni di preciso?

    RispondiElimina
  2. Ciao Carla, va meglio... grazie :) Il fatto è che questo caldo mi rende priva di forze e poi con la pressione bassa è ancora peggio! Per le vacanze se ne parla nel periodo di Ferragosto, intanto farò comunque qualche bagno qui da me :) Dai che manca poco, la Sicilia ti aspetta! :D Questa pie è ottima, devo provarla! Complimenti e un abbraccio forte forte, buona serata amica mia! :**

    RispondiElimina
  3. Questa devo proprio provarla, promette di essere troppo buona!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Dai resisti manca davvero poco alle tue meritate vacanze :-D
    Sono stata + volte a Londra ma non ho mai assaggiato questo piatto...mi gusto il tuo che sembra perfetto :-D
    Buona serata <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. che bella che sei! e anche la pie!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao, felicissima di averti tra i miei amici e ancora più felice di averti scoperta! Le tue ricette sono favolose e poi...mi fai viaggiare per il mondo! A presto Gabriella
    http://leoperedimammagabry.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Bellissimo questo pie, Carla..deve essere buonissimo!
    Grazie di essere passata e ti auguro delle buonissime, rilassantissime, divertentissime ferie!
    superbaciussss
    brii

    RispondiElimina
  8. Un passaggio veloce per augurati buone vacanze!
    Alice

    RispondiElimina
  9. Ciao!! Anche io me ne vado in Sicilia (la mia terra!!) per godermi un po' di mare! Buone ferie!! Ciao ciao

    RispondiElimina
  10. Questa delizia mi mancava, devo assolutamente provarla! Come vedi ogni tanto mi rifaccio viva, in questo periodo sono una nonna a tempo pieno e mi godo tutti i progressi di Benedetta! Anche se non vengo a trovarti spesso sei sempre nel mio cuore!
    Un abbraccio grande! Alda

    RispondiElimina
  11. Ciao Carla. È una ricetta fantastica! E anche le foto! Brava. Buona domenica.

    RispondiElimina
  12. L'ultima volta a Londra era settembre 2010... sempre bellissima. Ottima la chicken pie come tanti altri loro piatti che poi nei ristoranti non si trovano e li scovi solo se hai amici o conosci bene il luogo.

    RispondiElimina
  13. che buona! sono stata più volte a Londra ma non ho mai assaggiato questo piatto! proverò a ricrearlo a casa!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  14. Mi piace, da provare sicuramente appena accendo il forno a settembre!

    RispondiElimina
  15. Salve!

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 190000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!

    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  16. Che bel blog con tante ricettine interessanti!!! Ti seguo con piacere!!!! :))))
    A presto!

    RispondiElimina
  17. Santo cielo quanti ricordi...adoro Londra! Anche io ho mangiato la chicken pie a Londra (fantastica)e l'ho anche replicata, solo che non l'ho mai fotografata per postarla! Cmq è deliziosa!

    RispondiElimina
  18. Grazie per aver partecipato a questa tappa dell'abbecedario! Ecco il resoconto di questa ricca raccolta: http://abcincucina.blogspot.com.es/2013/07/j-come-jacket-potatoes.html!
    Ora si va in Finlandia!
    Ciaooo
    Aiu'

    RispondiElimina