L'ITALIA NEL PIATTO: i doni del bosco




16 novembre 2014

Eccoci al secondo appuntamento mensile dell'ITALIA NEL PIATTO, che è dedicato ai doni del bosco: funghi, tartufi e castagne sono i protagonisti dei nostri post!




Ecco cosa vi offriamo


Valle d'Aosta: risotto alle castagne

Lombardia: foiade di castagne ai funghi porcini

Veneto: budin con la farina de maròn

Trentino-Alto Adige: crostatine ai funghi misti di bosco
 
Friuli-Venezia Giulia: strùcul di mont 

Emilia Romagna: tagliatelle di castagne con sugo di funghi 

Toscana: necci

Marche:  il tartufo e la 49° fiera nazionale del tartufo bianco di Acqualagna

Abruzzo: funghi all'abruzzese

Molise: zuppa di lenticchie di Capracotta e castagne

Lazio: frittelle di castagne e mele

Umbria: costolette d'agnello con roveja e tartufo 

Puglia: recchjetèdde e cardengiedde 

Basilicata: polpette al vino rosso con cardoncelli e lampascioni in agrodolce

Calabria: castagnaccio dei monti Reventino, Tiriolo, Mancuso

Sardegna: fregola con funghi e salsiccia ricetta sarda
 


Io vi ho preparato il sugo di funghi. Nei nostri boschi se ne trovano molti, quest'anno per la verità un po' meno del solito, prima ha fatto troppo caldo e dopo c'è stata troppa pioggia. Tuttavia sui banchi del Mercato Orientale, qualcosa c'è e tutto il profumo delle nostre valli del Ponente e del Levante si sprigiona appena sfiori i vellutati cappelli dei porcini. Il tocco de funzi si fa proprio con i porcini, anche quelli secchi, ma solo porcini! Ve lo offro con gli sformatini di polenta che lo racchiudono e ci si rotolano dentro.



TOCCO DE FUNZI

200 g di funghi porcini freschi
1 spicchio d'aglio
300 g di polpa di pomodoro
1 cipolla
olio, sale

Tritate aglio e cipolla e rosolateli nell'olio, quindi unite i funghi puliti e tagliati a pezzetti. Dopo qualche minuto aggiungete la polpa pronta e portate a cottura coperto. Alla fine regolate il sale.






 Ma anche le trenette ci si immergono volentieri!




Un grande abbraccio alla Sicilia di ANNA LISA e alla Campania di PASQUALE che non hanno potuto essere con noi.

Vi ricordo che le nostre ricette con i relativi link si trovano anche sul nostro BLOG.

Buona giornata, torno stasera!

25 commenti:

  1. Questo tuo nuovo menu rende più piacevole questa giornata.
    Come va dalle tue parti?
    baci

    RispondiElimina
  2. quest'anno è stato un po' un disastro per molti prodotti, mai peparato i funghi con il pomodoro, interessante la pasta!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara...so che la giornata di ieri è stata devastante in Liguria...anche qui nel Lodigiano e nella zona di Milano (per non parlare di altri posti) è stato un disastro. Intanto ti abbraccio e ti sono vicina quanto meno moralmente. Tornando alla ricetta invece...mamma mia che buona! Il sugo ai funghi lo metterei ovunque anch'io! Ma sulla polenta...mhmhmhmh! Complimenti!

    RispondiElimina
  4. Che squisito abbinamento..ho l'acquolina :-)
    Complimenti e felice domenica <3
    ps: ti abbraccio e ti sono vicina..speriamo che tutto torni nella normalità molto presto...

    RispondiElimina
  5. anch'io li preparo cosi', ma quest'anno niente funghi, purtroppo!!!!!Baci cara!!!Buona serata!!!

    RispondiElimina
  6. Che delizia.... un abbraccio stretto stretto!

    RispondiElimina
  7. La prima foto mi fa una fame che non puoi capire, invitante e golose queste ricette!!! Bravissima amica mia!

    RispondiElimina
  8. Ciao Carla, come stai? Io amoi funghi, quindi farei il bis, ne sono sicura!
    Buona domenica sera e buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  9. Carla!!!!che buonissimo questo sugo... come si fa a resistere.....io sto preparando la cena ma io ancora non ceno, sistemo prima tutti poi ti aspetto su rai 1 con l tisana, come stai???? a casa procedono i lavori..io sto presa con dalla mia associazione...ti abbraccio forte a dopo:)

    RispondiElimina
  10. cara Carla non immagini quanto mi ci rotolerei iooooo in questi sfiziosi sformatini di polenta con funghi! buonissimi!
    il tempo sta facendo troppi danni...sembra tutto innaturale!
    un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  11. che delizia!! ne posso assaggiare un po' anche io?!

    RispondiElimina
  12. Che buono Carla! E con la polenta lo adoro proprio!!
    Un abbraccio, sono in arrivo foto di onde!!!

    RispondiElimina
  13. Mi sembra già di sentirne il profumo!!! E' proprio vero il bosco ci dona dei prodotti eccellenti. Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  14. Uauuuuu ma che libidine, una golosità unica, me ne hai fatto venire una vogliaaaaa! Quasi quasi oggi anch'io cucinerò la polenta con il sugo di fungo porcini, comperati anch'io al Mercato Orientale, perchè quest'anno in Val Trebbia ne sono nati pochi!
    Un caro abbraccio e buon lunedì :-*
    ciaoooo

    RispondiElimina
  15. Bucano lo schermo questi gustosi sformatini. E' inutile ripeterlo i piatti più semplici sono i più appetitosi. Buon lunedì.

    RispondiElimina
  16. solo dalle foto mi fai venire una fame... complimenti è una ricetta favolosa

    RispondiElimina
  17. con tutta questa umidità vien voglia di tuffarsi a capofitto in questa polentina golosa
    amelie

    RispondiElimina
  18. Invece da noi di porcini buoni neanche l'ombra...

    RispondiElimina
  19. Solo all'idea dei porcini mi hai conquistata, qui da noi pochi e forse quest'anno ancora meno.
    Posso scegliere la versione che preferisco?
    Quella nelle cupolette di polenta, ma ora apprezzerei proprio tutto!
    ps Tutto bene dalle tue parti?

    RispondiElimina
  20. non pensavo di scorrere le foto e trovarmi immersa nel cuore del vulcano.....ricco di funghi prelibati!!!Sei bravissima, mi hai sorpresa!

    RispondiElimina
  21. uhhh che bel polentino con i funghi...troppo azzeccato l'abbinamento! e non sapevo che il tocco è il sugo, ma quante cose si imparano in questa rubrica!!!

    RispondiElimina
  22. Ma quanto è invitante questo piatto! Ci farei il bagno in questo sugo. Che peccato non essere riuscita ad organizzarmi per quest'ultima uscita, ma per pagare pegno mi divertirò a preparare ognuna delle vostre ricette regionali!! Un abbraccio anche a te!

    RispondiElimina
  23. non saprei proprio quale dei due piatti scegliere, uno più goloso dell'altro,
    Un bacio Miria

    RispondiElimina