L'ITALIA NEL PIATTO: le ricette di Pasqua




2 aprile 2015

Buongiorno a tutti, siamo all'appuntamento con L'ITALIA NEL PIATTO che oggi è dedicato alla Pasqua ormai vicinissima!




Ecco una carrellata di piatti con cui si festeggia nelle diverse regioni del nostro bel paese.


Valle d'Aosta: frittata di patate e ortiche

Lombardia: colomba pasquale 

Trentino-Alto Adige:  fiadoni trentini

Friuli-Venezia Giulia: pinze triestine 

Emilia Romagna: pagnotta pasquale di Sarsina 

Toscana: coniglio pasqualino (o in carciofaia)

Marche: piconi marchigiani 

Abruzzo: cuori, pupe e cavalli di Pasqua 
  
Molise: la pia: zuppa di grano alla molisana 

Lazio: vignarola

Umbria: frittata pasquale  

Campania: minestra maritata di Pasqua 

Puglia: taradde ch-u scelèppe

Basilicata: pane di Pasqua salato

Calabria: riganella 

Sicilia: le colombine


Qui trovate una ricetta tipica del ponente dove si coltivano in ampi terreni, collinari o pianeggianti, detti carciofaie, i nostri carciofi spinosi: i violetti di Albenga, più dolci dei fratelli sardi, tanto da essere abitualmente usati anche a crudo nelle insalate.


immagini dal web


I carciofi si trovano in abbondanza sulla tavola di Pasqua, nell'immancabile torta pasqualina, nelle frittate, con l'agnello, con i piselli, pastellati e fritti. Ho postato quasi tutte queste ricette. Se andate alla pagina dedicata del blog, le troverete. Una gioia per il palato anche questo sugo delizioso che vi propongo oggi, fatto alla maniera ponentina, cremoso e accattivante: lo potete usare anche per le lasagne tirate sottilissime e lessate in abbondante acqua salata (mandilli de sea cioè fazzoletti di seta) o le farfalle  (gasse). 






TAGLIOLINI AL SUGO DI CARCIOFI (tagiaen co-o tocco de articiocche)

per la pasta
150 g di farina 00
50 g di semola di grano duro
2 uova
1 pizzico di sale

per il sugo
3 carciofi spinosi di Albenga
1 scalogno
1 spicchio d'aglio
100 ml di vino Pigato bianco
1 cucchiaio di farina
prezzemolo
2 filetti di acciuga sott'olio
olio EVO
1 noce di burro
sale
succo di limone

Impastate gli ingredienti per la pasta, formate una palla e avvolgetela nella pellicola, quindi fatela riposare per mezz'ora circa. Intanto pulite i carciofi, tagliateli a fettine sottili e metteteli in acqua acidulata con succo di limone. Tritate prezzemolo, aglio e scalogno e fate rosolare in olio con i filetti di acciuga, aggiungete i carciofi e fate cuocere a fiamma media per 10-15 minuti, quindi unite la farina sciolta in poca acqua mescolando bene. Continuate la cottura per altri 15 minuti, quindi sfumate con il vino e quando sarà evaporato unite il burro. Fate sciogliere a fuoco vivo e regolate il sale.
Spegnete e tenete da parte. Preparate i tagliolini, quindi fateli lessare in abbondante acqua salata. Scolateli al dente e conditeli con il sugo e un giro d'olio a crudo. Servite subito.




Vi ricordo il nostro contest: sul BLOG trovate le regole per partecipare.

La vincitrice del mese di marzo è TERRY con le sue sarde a beccafico, complimenti!

A tutti, BUONA PASQUA!

31 commenti:

  1. Che splendida ricetta, complimenti!
    ne approfitto x farti i miei più sinceri auguri di felice Pasqua <3

    RispondiElimina
  2. leggere questa ricetta all'ora di pranzo....molto deleterio....semplice e deliziosa!

    RispondiElimina
  3. buonissima! me la segno!
    amelie

    RispondiElimina
  4. Una pasta gustosissima e tanto invitante. I carciofi sono buonissimi ed abbinati alla pasta sono perfetti !

    RispondiElimina
  5. Belle idee e tante bontà da tutta Italia, che bello!!!! :)
    g

    RispondiElimina
  6. davvero deliziosi i tuoi tagliolini...sento il profumo fino qui....un bacione!

    RispondiElimina
  7. Ottimo. Buona Pasqua a te e Famiglia.

    RispondiElimina
  8. Che delizia Carla!!
    Un bacioneeeee!!

    RispondiElimina
  9. che primo delizioso, poi con dei carciofi cosi'......bravissima tesoro!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  10. in genere ci condisco gli spaghetti ma non metto l'acciuga che non mi piace, gran piatto
    bacioni!

    RispondiElimina
  11. Ciao Carla!!! Complimenti per questo piatto succulento...che buoni devono essere!!!! E bellissime anche le foto...un bacione cara e buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  12. Mi piace questa tua proposta, la presentazione è ottima.
    Buona Pasqua nella tua nuova casa.
    bacione

    RispondiElimina
  13. ciao Carla, come stai????
    tutto bene?
    stai in ferie? così potrai riposare un pò e goderti la tua bella casa!
    che buono il tuo piatto,
    ti aspetto con la tisana su rai 1!
    ti abbraccio a domani:)simona

    RispondiElimina
  14. Ciao Carla. Che buoni questi tagliolini. C'è proprio tutta la nostra Liguria. Come va la casa nuova? E la tua mamma?
    Ti faccio tantissimi auguri di Buona Pasqua. Io sarò a Savona dai suoceri, giusto una scappata la domenica di Pasqua.
    Non so se riuscirò a collegarmi ancora, infatti ho programmato un post, anche se di solito faccio casino con queste cose. Così gli auguri te li faccio ora. Buone vacanze e riposati. Ciao

    RispondiElimina
  15. Quante bellissime ricette, mi piace tantissimo questa rubrica, complimenti !!!!

    RispondiElimina
  16. Buonissimi e golosissimi! Grazie Carla!
    Ti auguro una felice e serena Pasqua! Auguriiiiiiiiiiiii
    Un bacione
    ciaooo

    RispondiElimina
  17. Che bei carciofi, perfetti! Complimenti per la ricetta che ne ha esaltato la bontà! Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  18. Ciao Carla, ho vista la casa, direi che il tuo nido è perfetto! E' venuto un gioiellino!
    Ti auguro una serena Pasqua amica mia, a presto e complimenti anche per questa ricetta!

    RispondiElimina
  19. Ciao Carla, come sempre da te trovo idee originali, non avrei mai pensato di abbinare le alici con i carciofi , penso proprio che questo sarà uno dei prossimi primi che proverò!

    Buona Pasqua e un abbraccio

    Loredana

    RispondiElimina
  20. Ciao Carla , è un po' che manco !!! ma le giornate volano e le cose da fare sono sempre tante !!! Wow !! questo sughetto con i carciofi deve essere fantastico , da provare al più presto!!
    ti abbraccio forte e ti auguro una Pasqua serena e felice!!

    RispondiElimina
  21. Finalmente una ricetta non dolce per questa uscita sulle ricette pasquali.
    Ottima e gustosa ricetta.
    Auguri di una serena Pasqua

    RispondiElimina
  22. Adoro i carciofi e questa ricetta è perfetta per i miei gusti. Buona Pasqua

    RispondiElimina
  23. Buona Pasqua! auguri carissimi a te e alla tua mamma, a presto ....

    RispondiElimina
  24. Carla ciao!!!che hai fatto oggi???
    qui tanto freddo, intorno nevica , quindi a casa!
    ci sentiamo domani:)baciiiii

    RispondiElimina
  25. Ma che piatto meraviglioso Carla, arrivo a "gustarlo" solo ora ahimè e sono in ritardo anche per gli auguri di Pasqua che però ti "giro" ugualmente! Un affettuoso abbraccio!

    RispondiElimina
  26. Ecco i carciofi spinosi mi mancano proprio: da noi non si trovano neanche a morire!

    RispondiElimina
  27. Un piatto buonissimo che tu hai presentato divinamente.

    RispondiElimina
  28. anche da noi, i carciofi la fanno da padrone sulle tavole di Pasqua, mi piace molto questo sugo, un bacione

    RispondiElimina
  29. Non conoscevo questo tipo di condimento, che ai carciofi unisce vino e acciughe. Tu l'hai realizzato benissimo! Viene voglia di prenderne subito una forchettata!

    RispondiElimina