Al km 0: andar per campi




26 maggio 2017

Cosa c'è di meglio in questa stagione che andare a raccogliere erbe spontanee e  frutti di bosco da mettere nelle nostre ricette a km 0?




 
Ecco cosa vi offriamo dopo le nostre "uscite" per campi!

cena da Simona: frittatine soffici alle erbette primaverili 





Questo risotto ha un sapore delicatissimo dato dalle fragoline che tagliate a pezzetti piccoli si scioglieranno e coloreranno anche il piatto. L'unico contrasto sarà dato dagli asparagi selvatici che devono rimanere croccanti. Niente mantecatura e niente soffritto per un risotto particolare e molto gradevole.





RISOTTO IN ROSA CON ASPARAGI SELVATICI     

320 g di riso carnaroli
1/2 bicchiere di vino bianco secco
brodo vegetale q.b.
1 mazzetto di asparagi selvatici
150 g di fragoline di bosco
sale q.b.

Tostate il riso senza condimenti e quando sarà pronto bagnatelo con il vino. Fate evaporare quindi cominciate a bagnare con il brodo. Nel frattempo pulite gli asparagi e le fragoline. Tagliate a tocchetti gli asparagi lasciando un po’ più lunghe le punte e a dadini piccolissimi le fragoline, tenendone alcune intere per la decorazione. Unite gli asparagi al riso dopo circa 5 minuti di cottura e continuate a bagnare con il brodo non aggiungendone altro se il precedente non è stato assorbito. Pochi minuti prima che il riso sia pronto regolate il sale e unite le fragoline. Impiattate con l’aiuto di un coppapasta, decorate con le fragole e servite.


Buon proseguimento a tutti, torniamo il 9 giugno!

Il menù giallo/arancio




24 maggio 2017


Buongiorno a tutti, oggi torna IDEA MENU' con piatti colorati di giallo-arancio per pensare al sole e alla bella stagione!






Ecco cosa vi suggeriamo per mettere tanta allegria sulla tavola 😋


L'antipasto è da Linda: polpette di peperoni con maionese al curry

Il primo è da Sabrina: trofie in giallo

Il secondo è qui: insalata con mango, spinacini e tacchino 
   
Il dolce è da Consuelo: mignon con frolla al cocco e mousse gelata di mango  

La 5a portata è da Elisabetta: paté di peperoni gialli, yogurt e basilico






INSALATA CON MANGO, SPINACINI E TACCHINO   

1 mango maturo, ma sodo
60 g di spinacini
200 g di fesa di tacchino
130 g di yogurt greco
1 cucchiaio di senape dolce
1 cucchiaino di semi di senape
olio EVO

Cuocete sulla piastra ben calda la fesa di tacchino e tagliatela poi a striscioline. Sbucciate e affettate il mango. Distribuite nei piatti individuali gli spinacini, il mango e il tacchino. Mescolate lo yogurt con la senape e i semini e l’olio necessario ad avere una crema densa. Distribuitela sull’insalata e servite.


Un abbraccio a tutti, ci vediamo fra 15 giorni!

LIGHT & TASTY: la farina di riso




15 maggio 2017

Buongirono a tutti, oggi LIGHT & TASTY si dedica alla farina di riso.






La farina di riso è una polvere ottenuta dalla macinazione dei frutti della Oryza sativa, una delle due piante da cui si produce il riso. In realtà questi frutti sono veri e propri semi, che subiscono i processi di raccolta per mietitura, pulitura, sbramatura e sbiancatura. Anche la farina di riso, come quella di frumento, può essere di diversi tipi: semola bianca di riso, semola integrale di riso, farina bianca di riso e farina integrale di riso.
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/farina-di-riso.html
La farina di riso bianca non è molto diversa da quella di frumento. Non contiene glutine, contiene più amido e quindi è più calorica, contiene meno fibre e una minor concentrazione di sali minerali, ma più vitamine del gruppo B (specie niacina e tiamina).

Ecco come l'abbiamo usata nelle nostre ricette.

Carla Emilia: muffin con farina di riso e carote



 


MUFFIN CON FARINA DI RISO E CAROTE  

4 carote piccole
100 g di farina di riso
50 g di farina 00
1 uovo
1 cipolla piccola
2 cucchiai di olio EVO
2 cucchiai di latte
1 cucchiaio di semi di sesamo
1 cucchiaino di lievito
sale

Lavate e spuntate le carote, raschiatele e passatele al mixer ottenendo una polpa grossolana. Tritate la cipolla. Riunite in una ciotola le farine, il lievito, i semi di sesamo, le carote e la cipolla e regolate il sale. Sbattete a parte uovo, olio e latte e unite tutto al composto di carote. Mescolate bene quindi versate nei pirottini e cuocete i muffin a 180° per 30-35 minuti.



  

 Appuntamento al prossimo lunedì, un abbraccio!